Privacy Policy

PRIVACY POLICY & COOKIE POLICY 

  1. IDENTITA’ E DATI DI CONTATTO

Queste informazioni sono rese disponibili nella sua qualità di Titolare del trattamento da TECNIWELL S.r.l. (di seguito anche Azienda) ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati personali n. 679/2016 (di seguito anche GDPR).

Tecniwell S.r.l.

Via 1º maggio 61, 29027 Podenzano (PC) – Italy

Email: twcomm@tecniwell.com

Tel.: +39.0523.524086 | +39.0523.524088

  1. QUALI DATI PERSONALI VENGONO RACCOLTI E COME SONO UTILIZZATI?

Che cosa sono i dati personali?

I dati personali sono quelle informazioni che, direttamente o indirettamente, permettono di identificare l’utente come persona fisica.

4.1. Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Finalità e base giuridica del trattamento Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero inoltre essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del sito (legittimi interessi del Titolare).
Periodo di conservazione I dati sono di norma conservati per brevi periodi di tempo, a eccezione di eventuali prolungamenti connessi ad attività di indagine.
Conferimento I dati non sono conferiti dall’interessato ma acquisiti automaticamente dai sistemi tecnologici del sito.

 

4.2 Cookie

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

4.3 Contatti e dati forniti volontariamente dall’utente utilizzando il sito web

L’invio facoltativo, esplicito e volontario dell’utente in relazione a:

può comportare la successiva acquisizione e utilizzo di dati personali che saranno comunque conservati con tempistiche compatibili con le finalità del trattamento.

4.4 Trattamento dati di clienti e fornitori

I dati sono trattati per:

Finalità e base giuridica del trattamento Amministrative e contabili (contratto e legittimo interesse).
Periodo di conservazione Tempistiche compatibili con la finalità della raccolta.
Conferimento Facoltativo ma indispensabile al fine dell’elaborazione degli stessi per le finalità di cui sopra.

 

  1. FONDAMENTI GIURIDICI PER L’UTILIZZO DI ALCUNE INFORMAZIONI DELL’UTENTE

In determinate circostanze, possono essere elaborati i dati personali in modo da poter inviare comunicazioni commerciali. Nella maggior parte dei casi, è nel legittimo interesse dell’Azienda raccogliere e utilizzare i dati personali, come descritto nel punto precedente, in modo da fornire all’utente un servizio il più possibile utile e comprendere meglio le sue esigenze.

  1. MODALITA’ DI TRATTAMENTO

In relazione alle sopraindicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche stretta mente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza. I dati personali saranno dunque trattati nel rispetto delle modalità indicate nell’art. 5 Reg.to UE 2016/679, il quale prevede, tra l’altro, che i dati siano trattati in modo lecito e secondo correttezza, raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, esatti, e se necessario aggiornati, pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità del trattamento, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato con particolare riferimento alla riservatezza e alla identità personale, mediante misure di protezione e sicurezza. La scrivente organizzazione ha predisposto e perfezionerà ulteriormente il sistema di sicurezza di accesso e conservazione dei dati. Non è svolto un processo decisionale automatizzato (es. profilazione).

  1. CATEGORIE DI DESTINATARI

L’Azienda potrebbe comunicare i dati personali a soggetti terzi che svolgono alcuni servizi per suo conto, sempre nel rispetto degli accordi di trattamento dei dati e, nel caso, sulla base del consenso dell’utente. I dati saranno condivisi e resi accessibili a tali fornitori esterni di servizi solo nella misura necessaria a soddisfare le finalità di cui alla presente informativa. Le categorie di soggetti esterni di cui L’Azienda si potrebbe avvalere per svolgere parte della sua attività sono i seguenti:

E’ possibile richiedere l’elenco dei soggetti terzi e dei responsabili del trattamento a cui è possibile siano trasferiti i dati personali attualmente utilizzati dalla Società.

  1. TRASFERIMENTI EXTRA UE

Il trattamento avverrà prevalentemente in Italia e in Europa, ma potrebbe anche svolgersi in paesi extra‐UE qualora ritenuto funzionale all’efficiente assolvimento delle finalità perseguite e sempre nel rispetto delle garanzie previste dalla legge a favore degli interessati tra le quali, nel caso, il consenso scritto dell’utente al trasferimento dei dati nei paesi extra-UE.

  1. DIRITTI PREVISTI DALLA LEGGE

La legge garantisce una serie di diritti relativi ai propri dati personali. L’azienda si impegna a proteggere i dati personali e a rispettare le leggi in materia di privacy dei dati di volta in volta in vigore. Maggiori informazioni e suggerimenti sui diritti possono ottenersi dall’Autorità nazionale competente per la tutela dei dati personali (www.garanteprivacy.it).

In ogni momento, l’interessato potrà esercitare il diritto di:

  1. DEFINIZIONI

1) «dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («Interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;

2) «trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

3) «titolare del trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri;

4) «responsabile del trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento;

5) «destinatario»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi. Tuttavia, le Autorità pubbliche che possono ricevere comunicazione di dati personali nell’ambito di una specifica indagine conformemente al diritto dell’Unione o degli Stati membri non sono considerate destinatari; il trattamento di tali dati da parte di dette Autorità pubbliche è conforme alle norme applicabili in materia di protezione dei dati secondo le finalità del trattamento;

6) «terzo»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’Interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’Autorità diretta del titolare o del responsabile;

7) «consenso dell’interessato»: qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’Interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento;

8) «violazione dei dati personali»: la violazione di sicurezza che comporta accidentalmente o in modo illecito la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati;

9) «autorità di controllo»: l’Autorità pubblica indipendente istituita da uno Stato membro ai sensi dell’articolo 51;

10) «autorità di controllo interessata»: un’Autorità di controllo interessata dal trattamento di dati personali in quanto: a) il titolare del trattamento o il responsabile del trattamento è stabilito sul territorio dello Stato membro di tale Autorità di controllo; b) gli interessati che risiedono nello Stato membro dell’Autorità di controllo sono o sono probabilmente influenzati in modo sostanziale dal trattamento; oppure c) un reclamo è stato proposto a tale Autorità di controllo.